Tutte le tendenze su cui puntare della moda donna primavera estate 2018

Il lancio della nuova collezione Julian Keen
28 febbraio 2018
Gli accessori un particolare da non sottovalutare
12 aprile 2018
Mostra tutto

Le tendenze su cui puntare della moda donna Primavera Estate 2018

Finalmente è arrivato il momento di parlare delle tendenze della primavera estate, le stagioni in cui tutto è colorato… ci sono i sandali, gli occhiali da sole e ci sentiamo libere e leggere in tutti i sensi.
Proprio la leggerezza è il fil rouge della moda donna primavera estate 2018, che segna il ritorno a una femminilità romantica e sensuale, senza sprofondare però in sdolcinate rivisitazioni.
La nuova donna, anche se grintosa e di potere, si concede un ritorno alla dolcezza, esprimendo tutta la sua femminilità anche attraverso il look.
C’è spazio per i colori forti, per il tailleur ma rosa, per i long dress a righe e fiori e tra gli accessori c’è un grande ritorno delle calze e dei calzini e tante altre tendenze da indossare subito.

Moda donna primavera estate 2018: le tendenze su cui puntare

Si comincia sempre dai colori, perché sono la base su cui costruire il nuovo guardaroba.
Le nuances di tendenza sono caratterizzate da colori chiari e tenui e da sfumature intense che si possono mixare alla perfezione. Ad esempio uno dei mix più hot di stagione è tra i colori rosa e rosso, un abbinamento grintoso e femminile a noi di Julian Keen piace molto e lo riproporremo anche per la A/W 18.19.

Le collezioni viste a Milano hanno attinto da tutta la tavolozza cromatica, dai toni pastello un po’ slavati, ai colori forti e intensi, passando per i classici bianco e nero. In questo arcobaleno, un colore su cui tutti scommettono è il verde e anche come colore per lo smalto! Un colore In linea con lo spirito ecologico ma anche come simbolo della speranza, che non guasta mai…potete scegliere il verde militare, verde menta fino al verde acqua scintillante.

Le stampe su cui scommettere

Tra filoni ecologici e voglia di romanticismo, ecco un tripudio di fiori che hanno letteralmente invaso le passerelle di moda.  E poi ci sono le righe che si alternano orizzontali e verticali sugli abiti ma tra le stampe più belle un nuovo tartan estivo che punta sul rosa e non sul tradizionale rosso.

Long dress e abiti camicia sono i must have di stagione

Gli abiti lunghi e colorati sono da sempre un must have della primavera estate e anche quest’anno impossibile non avere un long dress, altro trend, da seguire! Sia di giorno (soprattutto) che la sera. I vestiti lunghi sono colorati, stampati e luccicanti.

Lo chemisier è un altro capo classico della stagione estiva che si pone come un capo imprescindibile che dovrà figurare nei nostri armadi o valigie l’estate prossima. Un modello semplicissimo, rivisitato con delicatezza dagli stilisti anche in una versione abito da sera maxi.

Grazie a questi abiti e tessuti leggeri  le curve del corpo si lasciano indovinare attraverso trasparenze, pizzi e tessuti macramé, accentuate da indumenti sempre in movimento grazie a materiali e tagli fluidi, e dalle numerose frange che decorano qua e là i modelli.

Femminilità in primo piano con le gonne midi e il tailleur

Di solito l’estate è la stagione delle minigonne ma l’estate 2018 invece, sarà la stagione delle gonne midi, con modelli a campana o fascianti.
Se preferite i pantaloni, puntate su modelli dritti a palazzo fino ad un favoloso tailleur rosa, per un look davvero grintoso e femminile.

Julian Keen Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *