LA DELEGAZIONE MODA ITALIANA CON I VERTICI DI EMI E SMI AL CPM MOSCA

КОЛЛЕКЦИЯ JULIAN KEEN ВЕСНА ЛЕТО 19 ПРИСУТСТВУЮЩАЯ В МОСКВЕ
3 settembre 2018
EMI e SMI volano al Centrestage di Hong Kong con 12 marchi italiani
8 settembre 2018
Mostra tutto
Da sinistra: Salvatore Toma (Ve.An Fashion – Gst Group – Havana & Co – Julian Keen) Gianfranco Di Natale (Direttore Generale Sistema Moda Italia) Pasquale Terracciano (Ambasciatore d’Italia nella Federazione Russa) Alberto Scaccioni (Amministratore Delegato Ente Moda Italia)  all’Ambasciata d’Italia a Mosca.

IL FASHION SYSTEM ITALIANO SUI MERCATI DELL’EST

La moda italiana torna a puntare ai mercati dell’ Est Europa. Sono molti infatti gli espositori presenti al Cpm Collection Première Moscow, la Expo moda più importante per la Federazione Russa e per tutta la relativa area geografica e commerciale. La manifestazione che si è aperta oggi, proseguirà fino a venerdì 7 settembre nel Krasnaja Presnja Expocentre.
In questa 31esima edizione si registra una presenza di più di 1.300 marchi provenienti da ogni parte del mondo, dove la presenza italiana non è da sottovalutare con i suoi 108 brand presenti nell’area Italian Fashion.

Come dichiara Alberto Scaccioni AD di Ente Moda Italia: « La moda italiana partecipa ad ogni nuova edizione di Cpm con una fiducia crescente nei confronti del mercato russo. Si percepisce ottimismo verso la ripresa dell’economia del Paese e anche i dati di Sistema Moda Italia sull’export italiano verso la Russia lo confermano. Quelli più recenti, relativi ai primi tre mesi del 2018, ad esempio, hanno fatto registrare un incremento di quasi il 4%, con alcuni segmenti merceologici in performance a doppia e anche tripla cifra».

Presente Salvatore Toma, Presidente Confindustria Puglia,   con i marchi del suo gruppo – Julian Keen e Havana e Co – che espongono  rispettivamente con le collezioni SS19 donna, e SS19 uomo.  Dichiara infatti il Presidente Toma: “I due brand sono al CPM per la sua riconosciuta visibilità su mercati la cui caratteristica principale è un target di consumatori sofisticati attenti all’evoluzione del fashion style, senza sottovalutare  le possibilità offerte da un mercato in continua crescita come lo è del resto tutta l’economia di quest’ area”.

 

JULIAN KEEN   Press Office

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *