Il lancio della nuova collezione Julian Keen

Julian Keen l’ultima creatura del Gruppo GST
26 febbraio 2018
Mostra tutto

 

La collezione Julian Keen è il frutto di una ricerca durata due anni. Con il lancio della nuova capsule AI18-19, lo stile e le vestibilità classiche fondendosi ai mood più sportivi e contemporanei, hanno dato vita ad una nuova dimensione urban fusion alla quale nessuno vuole rinunciare per la sua grande praticità. Un nuovo concept creativo, con la sua palette di colori estremamente femminili che va dal rosa al verde al grigio rafforzandosi con l’onnipresente color nero, nel quale tutto si può abbinare, scambiare e sovrapporre. 

Linee morbide ed over fanno della donna JK la vera protagonista dei nostri tempi. Una donna mai fuori luogo in ogni momento della sua giornata, che attraverso l’alternanza degli abiti più couture ad altri più casual, le permettono di sentirsi attraente e con stile. La donna JK ha un carattere forte e deciso e non teme la fusion con nuove culture, il mood scelto per gli abiti è perfetto per ogni latitudine, la sua femminilità non viene scalfita dai vari outfit, a volte un po “agressif”, né dalle oversize che indossa con disinvoltura, sperimentando stili diversi al fine di creare nuove tendenze.

Tagli, forme e tessuti rivivono una nuova dimensione. Il team creativo di G.S.T., Gruppo-Sviluppo Tessile, azienda proprietaria del marchio, ha dato un imprinting anticonformista all’immagine della sua nuova donna JK ispirato ad atteggiamenti ed abitudini della cultura urban reinterpretati in forma couture, con dettagli e ricami fatti a mano raffiguranti libellule e farfalle. I modelli sono unici, realizzati utilizzando nuove tecniche mixate ai metodi tradizionali per dare vita a questa collezione senza tempo. 

 

Julian Keen  Press Office

 

 

 

 

1 Comment

  1. Mark ha detto:

    Donec vestibulum justo a diam ultricies pellentesque. Quisque mattis diam vel lacus tincidunt eleme ntum. Sed vitae adipiscing turpis. Aenean ligula nibh, molestie id viverrra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *